• UN PROFESSIONISTA

    UN PROFESSIONISTA

  • AL TUO FIANCO

    AL TUO FIANCO

IL CLIENTE LA NOSTRA MISSION

L'attività del nostro Studio è iniziata nel 1990 grazie all'impegno di Enzo e Raffaele Evangelista. Oggi la mission del nostro Studio di Consulenza del Lavoro è quella di servire il cliente avendo la capacità di saper dare con competenza e competitività il miglior servizio.


GESTIONE DEL PERSONALE
GESTIONE DEL PERSONALE

Affida la gestione del tuo personale nelle mani di professionisti del settore

LA GESTIONE CONTABILE E FISCALE DELLA TUA AZIENDA
LA GESTIONE CONTABILE E FISCALE DELLA TUA AZIENDA

La contabilità della tua azienda è il primo aspetto da curare per la salute della tua impresa

730/ISEE/RED
730/ISEE/RED

Disponibilità di uno sportello CAF presso la nostra sede

Dimissioni Online – Istruzioni e Tutorial

Con la finalità di evitare il fenomeno delle c.d. “dimissioni in bianco” e rendere inefficaci le dimissioni e le risoluzioni consensuali presentate con modalità diverse da quelle previste dalle nuove disposizioni, il legislatore ha previsto, all’art. 26 D. Lgs. n. 151/2015, l’introduzione di una specifica e rigorosa procedura.

A partire, pertanto, dalle dimissioni comunicate dal 12 marzo 2016, tutti i lavoratori subordinati, con l’eccezione di alcune ipotesi, dovranno utilizzare la nuova procedura telematica disciplinata dal decreto del Ministero del lavoro per manifestare la propria volontà di recedere dal rapporto di lavoro.

Va da sé, quindi, che tutte le dimissioni pervenute sino all’11 marzo 2016 continueranno a seguire la già conosciuta procedura di convalida.

La nuova procedura non si applica:

  1. ai rapporti di lavoro domestico;
  2. ai recessi intervenuti nelle sedi c.d. “protette” (commissioni di certificazione, Direzione Territoriale del Lavoro, organismi sindacali e sedi individuate dalla contrattazione collettiva);
  3. al recesso durante il periodo di prova;
  4. nei casi di dimissioni o risoluzioni consensuali del rapporto presentate dalla lavoratrice nel periodo di gravidanza o dalla lavoratrice/lavoratore durante i primi tre anni di vita del bambino, che dovranno essere convalidate esclusivamente presso la Direzione del lavoro competente per territorio;
  5. ai rapporti di lavoro marittimo in quanto regolati dal Codice della Navigazione;
  6. ai rapporti di lavoro con la pubblica amministrazione.

Sotto il profilo operativo il lavoratore o la lavoratrice che intende rassegnare le proprie dimissioni o risolvere consensualmente il rapporto di lavoro dovrà compilare, con modalità esclusivamente telematiche, un modulo messo a disposizione in apposita sezione (disponibile solo dal 12 marzo) “sistema informatico SMV” del sito www.lavoro.gov.it, secondo due distinte modalità:

  1. procedura diretta: in questa ipotesi il lavoratore deve essere in possesso del PIN INPS dispositivo e, dopo essersi registrato al sito cliclavoro.gov.it per la creazione di una propria utenza, potrà accedere al sito www.lavoro.gov.it per la compilazione e il successivo inoltro del modulo attestante la propria volontà di dimettersi. Qualora non fosse provvisto di PIN INPS dispositivo, il lavoratore dovrà, prima di procedere alle dimissioni e qualora non intenda avvalersi di un intermediario, inoltrare specifica richiesta per ottenerlo all’Istituto, accedendo al sito www.inps.it (https://serviziweb2.inps.it/RichiestaPin/jsp/menu.jsp).
  1. procedura assistita: in alternativa alla prima ipotesi il lavoratore potrà richiedere assistenza ad un intermediario abilitato. I soggetti abilitati sono:
  2. patronati;
  3. organizzazioni sindacali;
  4. enti bilaterali;
  5. commissioni di certificazione.

In questa ipotesi l’accesso alla procedura “sistema informatico SMV” viene effettuata dai predetti soggetti che avranno cura di accertare l’identità del lavoratore.

Nella compilazione del modulo il lavoratore dovrà porre particolare attenzione al campo “data di decorrenza dimissioni/risoluzioni consensuali” tenendo conto dei termini di preavviso disciplinati dalla contrattazione collettiva applicata al rapporto di lavoro.

E’ opportuno ricordare che il lavoratore potrà revocare la decisione di dimettersi entro i 7 giorni dalla data di trasmissione utilizzando le predette modalità.

Completata la compilazione, il modulo verrà inoltrato automaticamente, tramite il sistema informatico SMV, all’indirizzo di posta elettronica certificata del datore di lavoro ed alla Direzione territoriale competente. Una volta pervenuto il modulo compilato, le dimissioni potranno essere considerate valide e, entro i consueti cinque giorni successivi dalla data di cessazione, occorrerà procedere alla comunicazione da inoltrare ai competenti servizi per l’Impiego.

Rimane, quindi, necessario procedere a comunicare tempestivamente al proprio consulente la ricezione del predetto modulo onde consentire i successivi adempimenti previsti dalla vigente normativa.

Nel caso in cui il lavoratore dovesse utilizzare una modalità non conforme a quanto riportato in precedenza, suggeriamo di sollecitare i lavoratori a perfezionare il recesso pena l’inefficacia dello stesso ed il rischio di dover procedere al licenziamento disciplinare con conseguenti oneri economici.

In ultimo, è opportuno ricordare che la norma prevede un gravoso apparato sanzionatorio nel caso in cui si rilevi un’alterazione, da parte del datore di lavoro, del modulo attraverso il quale viene manifestata la volontà del lavoratore.

In particolare, è prevista, salvo che il fatto non costituisca più grave reato, una sanzione amministrativa pecuniaria che va da euro 5.000 a euro 30.000.

Chi siamo

consulenza_del_lavoro

Lo Studio Evangelista opera da oltre vent’anni, a livello nazionale, nei settori della Consulenza del Lavoro, della Consulenza Fiscale e Societaria, della formazione e riqualificazione del personale, della gestione delle vertenze, delle consulenze tecniche, dei rapporti sindacali, della sicurezza e prevenzione sui luoghi di lavoro,   della organizzazione aziendale,  della intermediazione, ricerca e selezione del personale.
Fondato dal Cdl Vincenzo Evangelista nel 1989, vanta una vasta esperienza derivante dalla presenza costante nelle aziende seguite, dalla conoscenza diretta delle loro problematiche e delle singole realtà.  La formazione continua ed  il costante aggiornamento dei componenti  lo staff dello studio, anche nel settore dei gestionali informatici,  consentono di  offrire  una collaborazione a 360 gradi  a professionisti ed aziende.
La rete di collaborazioni e le sinergie con altri operatori di cui lo Studio Evangelista si avvale, permette di offrire ad ogni cliente una consulenza personalizzata e di tipo globale,
consentendogli   la possibilità, laddove richiesto,  di avere un unico referente dell’impresa in grado di guidarla nella risoluzione di tutte le problematiche  (del personale, fiscali, legali, contabili, organizzative ecc), massimizzando i benefici ed ottimizzandone costi e gestione.
Lo studio e’ titolare di delega  della Fondazione Consulenti per il Lavoro (n. NA00652FL Aut. Min. n. 1288 del 27/1/2005) quale Agenzia per il Lavoro, ed in tale veste opera nel settore della Intermediazione del Lavoro, della Ricerca e Selezione del Personale e della Formazione e ricollocamento professionale. In tale ambito utilizza i servizi della Borsa Continua Nazionale del Lavoro attraverso il deposito, la ricerca e la selezione  delle informazioni immesse (curriculum Vitae, richieste di imprese), un data base tematico e la formazione di settore.
La missione lavoristica dello studio si sostanzia anche attraverso l’elaborazione dati conto terzi di tutti gli adempimenti connessi alla gestione del personale (Buste paga, Dm, e-mens, file telematico uniEMens, Mod. Cud, Mod.770 ecc.) soluzione ideale soprattutto per i colleghi operanti prevalentemente nel settore contabile/fiscale e con un basso numero di lavoratori dipendenti da gestire, con bassi costi ed alta qualità.
All’interno e’ presente una struttura dedicata alla gestione di tutte le pratiche C.A.F. (Mod. 730 – isee ecc), nonche’ di tutte le pratiche di patronato (pensionistiche, disoccupazione, contributive ecc).
La collaborazione con Professionisti specializzati nel settore consente di offrire la risoluzione di tutte le problematiche in materia di sicurezza e prevenzione sui luoghi di lavoro: dalla predisposizione della documentazione di legge (es. DVR) alla informazione e formazione dei lavoratori e dei responsabili, dalle comunicazioni di rito alle visite mediche periodiche ecc.
La costante informazione fornita alla clientela relativamente alle novità normative, alle opportunità ed al modus operandi, associata alla tempestività ed alla chiarezza delle risposte  ai quesiti ricevuti, costituiscono il valore aggiunto attraverso il quale lo studio da anni svolge con attenzione e professionalità il proprio ruolo di riferimento dell’impresa